Fermate / Turnaround

Demont è una delle realtà nazionali maggiormente attive e competenti nella realizzazione di fermate di impianti e raffinerie (turnaround), vantando una presenza operativa sul campo pari a oltre 40 anniDemont, grazie alla competenza e all’esperienza dei propri tecnici e delle proprie maestranze, è in grado di garantire il rispetto degli obiettivi dei Clienti ed una esecuzione delle opere caratterizzata da un alto livello qualitativo e nel pieno rispetto dei più stringenti requisiti di sicurezza.
L’offerta di Demont è connotata dall’abbinamento strategico di competenze ingegneristiche specifiche e una mentalità fortemente orientata alle costruzioni e al servizio degli impianti; attraverso una programmazione estremamente spinta di ognuna delle attività che compongono l’insieme della fermata dell’impianto, viene assicurato il pieno rispetto delle tempistiche e dei costi dell’intervento massimizzando, altresì, l’efficacia e la prontezza degli interventi correttivi che si dovessero rendere necessari a fronte di eventuali imprevisti insorgenti durante lo sviluppo delle fermate.

COME E DOVE OPERIAMO

mondook

Demont può operare sia in ambito nazionale che internazionale.

La qualificata esperienza di Demont consente di integrare l’organizzazione dei Clienti nella progettazione e gestione delle attività di fermata.

Tale integrazione avviene con la partecipazione attiva e diretta a tutte le fasi del processo di definizione delle fermate mediante:

L’applicazione dei più rigorosi standard in termine di Qualità, Sicurezza e Ambiente

L’analisi sistematica di tutte le attività di fermata

La minimizzazione dei rischi di modifica e ritardo mediante la progettazione dei necessari aggiustamenti alle metodologie di intervento

La pianificazione degli interventi e delle risorse necessarie nel pieno rispetto delle esigenze operative degli impianti

La gestione ottimizzata della logistica del cantiere con un approccio sistematico di tipo “just in time” per minimizzare gli spazi necessari ed evitare inutili e rischiosi “double handling” dei materiali.

L’Applicazione di un processo continuo di formazione del personale

Il monitoraggio continuo degli interventi teso all’ottimizzazione e al miglioramento dei risultati

815

PICCO MAX PERSONALE

16.970

ORE DI FORMAZIONE 2014

ORGANIGRAMMA TIPICO DI COMMESSA TURNAROUND

L’ORGANIGRAMMA E’ SOGGETTO A VARIAZIONI IN BASE ALLE RICHIESTE SPECIFICHE DEL CLIENTE ED ALLA TIPOLOGIA DI CONTRATTO

organigramma2

HIGHLIGHTS

  • Sarlux_2
    In Fermate / Turnaround
    Turnaround 2014 Impianti FCC e revamping CO Boiler – Sarroch (CA)
  • Isab_3
    In Fermate / Turnaround
    Fermata 2015 Raffineria ISAB SUD e Centrale elettrica di ISAB ENERGY
  • Sarpom_trecate
    In Fermate / Turnaround
    Turnaround 2014 – Trecate
  • Isab_1
    In Fermate / Turnaround
    Fermata Generale 2013 Impianto FCCU e ausiliari – Priolo Gargallo (SR)

CLIENTI